594mila copie nella regione della nuova Ruhr ... la *Lombardia* tedesca!

La zona di distribuzione della WAZ è l' ex Ruhr (Ruhrgebiet) nel cuore della Westfalia, che conta oltre 5,8 milioni di persone, oggi totalmente riconvertita e riqualificata dopo la crisi del 1980-2002.
Chiudendo la grande industria metallurgica, creando musei dalle diverse miniere carbonifere e sviluppando medie e piccole imprese specializzate - soprattutto del settore informatico e della comunicazione, oggi la Ruhr è una delle regioni più produttive ed in sviluppo in Germania. La tipologia del lettore è cambiata rispetto dieci anni fa quando WAZ aveva un taglio popolare e distribuiva oltre il doppio delle copie con un numero di abbonati molto inferiore ad un quarto delle stesse. Oggi la Ruhr (Westfalia) è un grande bacino imprenditoriale e rappresenta una zona estremamente interessante per il turismo italiano.



Funke Medien Gruppen offre una gamma totale di oltre 700 titoli, la terza più grande casa editrice in Germania e uno dei più grandi editori di giornali regionali in Europa. Questo gruppo media raggiunge oltre il 21% della popolazione tedesca e pubblica 19 giornali regionali, 70 riviste di consumatori, oltre 240 periodici di annunci pubblicitari, 20 milioni di utenti unici su portali online e 13 stazioni radio locali in Nord Reno Westfalia e Braunschweig.
A maggio 2014 la Funke Medien Gruppe ha acquistato in blocco la maggior parte dei print media del gruppo Axel Springer per un investimento totale di 920 milioni di Euro.